LA LINEA DEL TEMPO DEI GRANDI MECENATI VERONESI



A CURA DI
Corso di Anatomia artistica 2, Accademia di Belle Arti di Verona 
COORDINAMENTO
Franco Spaliviero, Giuseppe Pasinato
IN COLLABORAZIONE CON
Galleria d'Arte Moderna Achille Forti
NELL’AMBITO DI
La mano che crea. La galleria pubblica di Ugo Zannoni (1836-1919) scultore, collezionista e mecenate

27 giugno 2020 - 31 gennaio 2021

Galleria d'Arte Moderna Achille Forti
Cortile Mercato Vecchio, Verona




Progettazione di una "linea del tempo" figurata incentrata sui donatori dei Musei Civici di Verona tra Settecento e primo Novecento, tra cui Agostino Giusti, Scipione
Maffei, Ugo Zannoni, Cesare Bernasconi, Abramo Massalongo, Alessandro Pompei, Antonio Pompei, Ugo Zannoni, Andrea Monga, Achille Forti, fino a Giorgio Fasol, ideata come parte integrante degli allestimenti della mostra laboratorio La mano che crea. La galleria pubblica di Ugo Zannoni (1836-1919) scultore, collezionista e mecenate a cura di Francesca Rossi, direttrice dei Musei Civici di Verona, affiancata da un comitato scientifico composto da Maddalena Basso, Camilla Bertoni, Elena Casotto, Tiziana Franco, Sergio Marinelli, Patrizia Nuzzo e Pietro Trincanato.





Visita il sito della mostra




© 2013-2021 All rights reserved.  Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona - Via C. Montanari, 5 – 37122 Verona
C.F. e P.IVA: 04093500231 - Tel.: 045 8000082 - Fax: 045 8005425

Privacy Policy