PRACTICE-BASED RESEARCH PROJECT D3VERO 



PROMOSSO DA
Accademia di Belle Arti di Verona
NELL’AMBITO DI
D3VeRo - La stampa 3D nel settore del Vetro artistico per Rilanciare ed innOvare la filiera produttiva
UN PROGETTO DI
Accademia di Belle Arti di Verona, Università Ca' Foscari Venezia, Università Degli Studi Di Verona, Università Degli Studi Di Padova, Coop. Services S.C.R.L, Desamanera S.R.L, Dataveneta Computers S.R.L., Lavai S.R.L., Foscarini S.P.A, Barovier & Toso Vetrerie Artistiche Riunite S.R.L.
PROGETTO REALIZZATO AVVALENDOSI DEL FINANZIAMENTO
POR-FESR Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020
Asse 1 - Ricerca Sviluppo tecnologico e innovazione
Azione 1.1.4 - Sostegno a progetti di ricerca e sviluppo realizzati dalle reti innovative regionali e dai distretti industriali

PROJECT LEADERS ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI VERONA
prof. Sergio Breviario
prof.ssa Katia Gasparini
PROJECT MANAGER ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI VERONA
Marta Ferretti



Il nuovo Practice-based research project D3VeRo esplora il potenziale di innovazione delle nuove tecnologie nel settore del vetro di Murano offrendo a professionisti del settore del design e delle arti visive un quadro critico e risorse materiali per concentrarsi su specifici temi di ricerca, sviluppo e progetto.

Il progetto risponde ai recenti cambiamenti nei processi di produzione del settore a causa dei mercati sempre più competitivi e dell’emergenza sanitaria globale.
All'interno di questo cambiamento, le singole aree di ricerca si stanno riunendo in nuovi spazi di confronto e collaborazione, come le reti e il trasferimento digitale di conoscenze, con l’obbiettivo di proporre soluzioni innovative in grado di rinnovare la filiera del vetro di Murano.

La piattaforma di ricerca D3VeRo si inserisce in questa cornice e coinvolge diverse tecnologie abilitanti nell’ambito delle specializzazioni intelligenti “Smart Manufacturing” e “Creative Industries” ed esponenti di rilievo nel campo della ricerca e dell’implementazione industriale. Mettendo in relazione la ricerca artistica, la tradizione artigianale, le tecnologie additive e l’ingegneria dei materiali applicate agli stampi utilizzati nella fusione del vetro, sperimenta nuovi processi produttivi per aumentare la libertà e la flessibilità della produzione in termini di dimensioni e di possibilità espressive.

Il progetto offre un ambiente propositivo per riflettere criticamente sui cambiamenti significativi che riguardano la filiera del vetro di Murano, per discutere e sviluppare la ricerca sperimentando l’uso di tecnologie emergenti e per riflettere e trasformare le proprie posizioni come produttori, progettisti, artisti, designer e più in generale portatori e agenti di istanze economiche, politiche ed estetiche.

Grazie a un approccio interdisciplinare basato sull’associazione di due ambiti, quello della ricerca sui linguaggi creativi e quello delle nuove tecnologie per i materiali, il vetro è il punto di partenza del progetto. Una risorsa necessaria a indagare tanto la conoscenza pratica quanto il ruolo della sua cultura nella comprensione, nella rappresentazione e nella riflessione sulla società e le sue profonde trasformazioni contemporanee.



Bando chiuso / Vai al bando per 4 artisti/e e designer

Possono partecipare al progetto i soggetti italiani o stranieri fino ai 35 anni di età al momento della candidatura in possesso di uno dei seguenti titoli di studio nell’ambito delle arti visive o del design:
– Diploma 1° livello o Laurea triennale
– Diploma o Laurea con ordinamento previgente al D.M. 509/99 – Diploma 2° livello o Laurea Magistrale
Possono presentare domanda di ammissione anche coloro che conseguiranno il titolo richiesto per l’ammissione entro il 1° ottobre 2021.

I candidati selezionati stipuleranno un contratto di collaborazione autonoma della durata di 15 mesi per un compenso pari a euro 18.000,00 lordi omnicomprensivi.

Scadenza presentazione domande: 2 ottobre 2021

Scheda presentazione progetto 






© 2013-2021 All rights reserved.  Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona - Via C. Montanari, 5 – 37122 Verona
C.F. e P.IVA: 04093500231 - Tel.: 045 8000082 - Fax: 045 8005425

Privacy Policy